Menu
Fondazione Poliambulanza Brescia telefono

Unità Chirurgia Colonproctologica

Chirurgia colo-rettale: con una media di > 200 resezioni annue, la UO di Chirurgia Generale è un centro ad altissimo volume per quanto riguarda la chirurgia colo-rettale. L’approccio laparoscopico é lo standard per il trattamento dei tumori del colon (colectomia sinistra, colectomia destra, colectomia totale) e del retto (resezione anteriore, resezione addominoperineale). Negli ultimi anni abbiamo sviluppato le tecniche di resezione intersfinterica e l’approccio trans-anale per i tumori bassi ed ultra bassi del retto. I dati pubblicati da Agenas confermano gli eccellenti risultati ottenuti nell’ambito della chirurgia colo-rettale dalla Chirurgia di Poliambulanza. Resezioni mini-invasive trans-anali e laparoscopiche (TAMIS): tale innovativa tecnica chirurgica mini-invasiva permette di asportare completamente, presevando lo sfintere anale, un selezionato gruppo di tumori del retto basso e ultra-basso. Tecnologia 3D per laparoscopia: di recentissima introduzione e disponibile in un numero limitato di Ospedali, la tecnologia 3D permette di ovviare al limite principale della laparoscopia tradizionale, cioè la visione in due sole dimensioni, offrendo una visione tridimensionale che permette al chirurgo di usufruire di una profondità di campo vicina a quella della chirurgia a cielo aperto rendendo l’intervento piu’ sicuro. La tecnologia 3D permette di unire i vantaggi della chirurgia mini-invasiva alla sicurezza della chirurgia a cielo aperto. Resezioni colo-rettali a cielo aperto: sono riservate ai tumori più avanzati che richiedono resezioni di diversi organi in modo combinato (es.: vescica, uretere, duodeno). Le resezioni delle recidive dei tumori rettali sono spesso eseguite in team con il chirurgo plastico per la ricostruzione del perineo.

Vaiana Roberto

Medico - R.S.S.
Dr. Vaiana Roberto

roberto.vaiana@poliambulanza.it

Medico responsabile:

Vaiana Roberto

Dr. Vaiana Roberto