Menu
Fondazione Poliambulanza Brescia telefono

Unità Chirurgia Laparoscopica

Chirurgia laparoscopica mini-invasiva: la scelta di sviluppare un interesse particolare per la chirurgia mini-invasiva nasce dalla constatazione quotidiana che il paziente ha una ripresa tanto più rapida e consistente quanto minore è “l’insulto” chirurgico. In questa linea si colloca in modo perfetto la possibilità di eseguire interventi chirurgici anche molto complessi senza dover eseguire incisioni ed aperture dell’addome che sono dolorose e di difficile guarigione nel postoperatorio. Inoltre è stato dimostrato come una minore esposizione del contenuto dell’addome permetta una migliore risposta immunitaria (diminuendo quindi il rischio di infezioni e complicanze post-operatorie) e impedisca l’instaurarsi dell’ileo paralitico postoperatorio, spesso causa di prolungamento della degenza del paziente. La chirurgia mini-invasiva viene applicata nella UO di Chirurgia Generale con le tecnologie più innovative, come l’uso della tecnologia 3D (disponibile in un numero limitato di Ospedali, la tecnologia 3D permette di ovviare al limite principale della laparoscopia tradizionale, cioè la visione in due sole dimensioni, offrendo una visione tridimensionale che permette al chirurgo di usufruire di una profondità di campo vicina a quella della chirurgia a cielo aperto rendendo l’intervento piu’ sicuro. La tecnologia 3D permette di unire i vantaggi della chirurgia mini-invasiva alla sicurezza della chirurgia a cielo aperto) oppure la tecnologia 4K (pur senza offrire una visione tridimensionale, migliora la qualità delle immagini della telecamera con cui si vede il campo operatorio con una definizione 4 volte superiore alla definizione HD. Per capire quale sia la differenza basti pensare alla differente qualità di immagini di un televisore con tecnologia 4K rispetto ad un televisore con esclusiva qualità HD). Accanto allo sviluppo di tecnologie per migliorare la qualità dell’immagine vengono anche utilizzate tutte le apparecchiature e gli strumenti di recente sviluppo che vengono costantemente rinnovati per poter garantire al paziente il trattamento più moderno e sicuro.

Prandini Valentino

Medico - R.S.S.
Dr. Prandini Valentino

valentino.prandini@poliambulanza.it

Medico responsabile:

Prandini Valentino

Dr. Prandini Valentino

Area Oncologica

Maggiori informazioni