Menu
Fondazione Poliambulanza Brescia telefono

Esami e visite

Dissezione acuta dell'aorta

La dissezione acuta dell'aorta è la patologia più frequente tra le patologie aortiche. La parete dell’aorta è formata da tre strati. Nella dissezione acuta dell'aorta questi strati si separano ed il sangue prende una falsa via. Il paziente accusa un forte dolore al torace o alla schiena spesso descritto come lacerazione. Questo dolore di solito porta i pazienti al pronto soccorso dove viene effettuata la diagnosi.
La dissezione può coinvolgere l'aorta ascendente, l'aorta toracica discendente e addominale, o l'intera aorta.
Il rischio di morte dipende l'entità della dissezione ed è più alto nelle dissezioni dell'aorta ascendente.

Cause

Dissezione aortica

Tra le cause della dissezione acuta dell’aorta figurano:

  • arteriosclerosi;
  • ipertensione arteriosa;
  • infiammazioni dell’aorta;
  • aneurisma aortico;
  • anomalie congenite;
  • valvulopatie acquisite. 

Altri fattori di rischio sono patologie come la Sindrome di Marfan, la Sindrome di Ehlers-Danlos o la Sindrome di Turner o cattive abitudini come il fumo e l’abuso di cocaina.

Sintomi

Tutti i pazienti con una dissezione aortica avvertono dolore, in genere improvviso e lancinante, spesso descritto come uno strappo. Comunemente, questo sintomo si avverte in tutto il torace, ma può essere percepito anche nella parte superiore della schiena, tra le scapole. 
Altri sintomi della dissezione aortica sono:

  • perdita di coscienza (svenimento);
  • dispnea (mancanza di respiro);
  • improvvisa difficoltà di parola, perdita della vista, debolezza o paralisi di un lato del corpo;
  • sudorazione;
  • differenza di pressione sanguigna negli arti, sul lato destro e sinistro del corpo.

 

Complicanze
Con l'avanzare della malattia, il falso lume può occludere una o più arterie che dipartono dall'aorta, bloccando il flusso di sangue. Le conseguenze dirette variano a seconda dei vasi ematici coinvolti ed includono:

  • angina, a causa del coinvolgimento delle arterie coronarie;
  • paraplegia, ischemia del midollo spinale e parestesie per il coinvolgimento delle arterie spinali;
  • ischemia, a causa del coinvolgimento dell'aorta distale;
  • dolore addominale improvviso, con possibile infarto intestinale, se sono coinvolte le arterie del mesenterio; 
  • deficit neurologico, se è coinvolta la carotide.

Trattamento

La dissezione dell'aorta toracica discendente può essere trattata con terapia medica e/o chirurgica.
Il trattamento medico della dissezione aortica comprende il controllo aggressivo della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca.
Il trattamento chirurgico standard è la sostituzione della parte di aorta danneggiata con una protesi artificiale, in genere di Dacron®.
Quando la dissezione  interessa  la porzione iniziale dell'aorta coinvolgendo anche la valvola aortica e determinandone il malfunzionamento, oltre alla sostituzione dell'aorta si provvederà alla riparazione o alla sostituzione della valvola aortica.
La durata dell'intervento e della degenza ospedaliera  dipenderanno  dalla gravità della malattia e dalle condizioni generali del paziente.

Cure che possono essere applicate a questa patologia