Menu
Fondazione Poliambulanza Brescia telefono

Esami e visite

Poliposi del colon

I polipi sono delle escrescenze di tessuto che si formano a partire dalla mucosa del colon.
Possono essere di origine benigna oppure possono trasformarsi in un carcinoma.

Cause

Ogni paziente potrebbe sviluppare polipi anche se sono più a rischio i soggetti che presentano determinate caratteristiche o sono associati a specifici fattori di rischio:

  • età superiore a 50 anni 
  • presenza pregressa di fenomeni di poliposi
  • familiarità alla poliposi
  • familiarità al tumore al colon
  • presenza pregressa di cancro all'utero o al colon prima dei 50 anni
  • dieta ipercalorica
  • fumo
  • alcool
  • obesità

Sintomi

Nella maggior parte dei casi in cui è stata riscontrata la presenza di polipi al colon, il paziente non presentava alcun sintomo.
I sintomi principali, quando vengono manifestati, sono i seguenti:

  • sanguinamento dall'ano
  • stitichezza o diarrea prolungate
  • sangue nelle feci
  • stanchezza

Diagnosi

Esistono più test per verificare la presenza di polipi a livello del colon, il cardine della diangosi è costituito dalla colonoscopia e dalla colo-TC.

Trattamento

In caso di poliposi del colon benigna, vengono rimessi solo i polipi durante la colonscopia.
In caso di poliposi del colon maligna o di polipi non asportabili endoscopicamente gli interventi previsti sono di tipo chirurgico e consistono principalmente nell'asportazione del tratto di colon in cui sono presenti i polipi.  Tali interventi sono realizzati principalmente per via laparoscopica. 
Le poliposi familiari richiedono una presa in carico multi-disciplinare e multi-dimensionale adattata ad ogni singolo paziente.

 

 

Cure che possono essere applicate a questa patologia