Menu
Fondazione Poliambulanza Brescia telefono

Up-to-date nel trattamento dei tumori dello stomaco e del cardias

Up-to-date nel trattamento dei tumori dello stomaco e del cardias

mercoledì 22 febbraio 2017

Il Congresso Up-to-date nel trattamento dei tumori dello stomaco e del cardias, che si terrà presso la Sala Congressi della Fondazione Poliambulanza il 22 febbraio 2017, ha l’obiettivo di analizzare gli importanti passi avanti fatti in questo campo sia dal punto di vista del trattamento pre e post operatorio dei pazienti, sia dal punto di vista strettamente chirurgico.


L’impiego di tecnologie sempre più sofisticate, nello specifico si intendono sia le risoluzioni visive in 3D e 4K che l’acquisizione di strumentazione dedicata alla dissezione ed alla coagulazione dei tessuti, permettono l’esecuzione di interventi chirurgici di alta complessità nelle patologie neoplastiche delle alte vie digestive con risultati sempre più incoraggianti. L’utilizzo di tali metodiche è stato reso possibile in Poliambulanza anche grazie allo sviluppo e alla messa in opera del nuovo Blocco Operatorio attrezzato con tecnologie di più recente acquisizione.


In tema di Chirurgia dello Stomaco è possibile effettuare interventi di asportazione quasi totale o totale dello stomaco associato ad asportazione dei linfonodi loco regionali (linfadenectomia D2) con ricostruzione della continuità alimentare tramite anastomosi gastrodigiunale o esofagodigiunale sempre utilizzando la metodica miniinvasiva (laparoscopica), che grazie al basso trauma chirurgico, al minor dolore postoperatorio, al rispetto dei tessuti e un ottimo controllo dell’emostasi consentono al paziente un recupero più rapido dell’alimentazione  e delle normali attività, sempre rispettando i criteri di radicalità oncologica. Inoltre è possibile iniziare più precocemente le eventuali chemioterapie postoperatorie.


Parimenti nel trattamento del tumore del Cardias la metodica miniinvasiva si applica sia a livello addominale (laparoscopica) che a livello del torace (toracoscopica) sempre con gli stessi principi. Sono interventi di gran lunga più complessi e più lunghi che prevedono oltre ad elevate abilità chirurgiche anche un’assistenza anestesiologica ed infermieristica molto complesse e dedicate sia intra che postoperatoria. 


Durante il Congresso verranno presentate le esperienze chirurgiche inerenti al tema con interventi in diretta o con video relativi alle procedure chirurgiche effettuate con tecnica laparoscopica in Poliambulanza. Contemporaneamente vi saranno tavole rotonde con discussione con esperti sia sulle più recenti acquisizioni in tema oncologico, radioterapico, endoscopico e in medicina nucleare sia sugli aspetti di strategia e tattica chirurgica intra e postoperatoria. Non per ultimo verranno anche   analizzate le problematiche postoperatorie a breve e a lungo termine con le relative sequele dal punto di vista esclusivo del paziente.


A partire dalle ore 14,30 il Congresso sarà aperto anche a pazienti, familiari e amministratori locali. Durante il pomeriggio il Dott. Edoardo Matteo Rosso risponderà ad una serie di domande precedentemente selezionate. È possibile presentare una domanda entro il 15 febbraio, lasciando un commento nel post relativo al convegno che trovate nella nostra pagina Facebook.

 

La direzione scientifica dell'evento è affidata a:

  • Dr. Alberto Zaniboni
  • Dr. Edoardo Matteo Rosso
  • Dr. Vittorio Postiglione

 

Di seguito il programma dell'evento.

Allegati: