Nuove disposizioni per l’accesso dei visitatori ai reparti di degenza

Nuove disposizioni per l’accesso dei visitatori ai reparti di degenza

giovedì 10 marzo 2022

Per effetto del DL 221 del 24/12/2021, convertito e modificato dalla Legge 11 del 18 febbraio scorso, a decorrere da oggi e fino a cessazione dello stato di emergenza torna ad essere consentito l’accesso dei visitatori ai reparti di degenza, previa verifica del certificato verde COVID-19, rilasciato a seguito del completamento del ciclo vaccinale completo. Saranno ammessi anche i visitatori dotati di certificato verde Covid-19 ottenuto a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario o per avvenuta guarigione, unitamente alla certificazione che attesti l’esito negativo del test antigenico rapido o molecolare, eseguito nelle quarantotto ore precedenti l’accesso.


I visitatori possono accedere ai reparti e servizi sanitari alle seguenti condizioni:

  • Possesso del certificato verde Covid-19 come meglio specificato sopra  
  • Accesso consentito nella fascia oraria 19:00 – 20:00 dal lunedì alla domenica 
  • Tempo massimo di permanenza 45 minuti
  • Un solo visitatore per degente al giorno
  • Non è consentito l’accesso ai minori di 12 anni, se non nei casi previsti per Legge
  • Permane il divieto di visita ai pazienti degenti in aree Covid



I Caposala e Responsabili o loro delegati hanno la facoltà di limitare o precludere temporaneamente l’accesso dei visitatori in presenza di sovraffollamenti, per il tempo necessario a rispristinare le condizioni di sicurezza.

Per l’U.O. di Geriatria (2P TORRE) l’orario è il seguente: 14.30-15.30 dal lunedì alla domenica.

Per le aree intensive e semi intensive (es: Terapie Intensive, Unità di Cura Coronarica, Stroke Unit, Unità di Cura Subintensiva geriatrica), l’accesso dei visitatori NON sarà libero ma dovrà essere autorizzato e concordato direttamente col personale medico/caposala.