Patologie

Uveite

L’uveite è un’infiammazione totale o parziale dell’uvea, la tunica vascolare media dell’occhio posta tra la retina e la cornea. In base alla parte di uvea interessata dall’infiammazione, è possibile fare una distinzione tra:

  • Uveite anteriore: colpisce la zona dell’iride, il corpo ciliare e la cornea; può causare cataratta, glaucoma e problemi alla cornea.
  • Uveite posteriore: interessa il fondo oculare (e quindi la retina) e può provocare edema maculare, retinopatia e infiammazioni del nervo ottico.
  • Uveite intermedia: si localizza tra la parte posteriore dei corpi ciliari e il limite anteriore della superficie retinica e può essere causa di edema maculare cistoide o distacco della retina.
  • Panuveite: interessa tutti i segmenti dell’occhio.
Uveite Poliambulanza

In base ai tempi di insorgenza della patologia, è possibile fare un’ulteriore distinzione tra uveite cronica ed uveite acuta: la prima ha una durata superiore ai 6 mesi, mentre la seconda si risolve in un arco di tempo inferiore alle 6 settimane.

Le cause dell'uveite possono essere di tipo endogeno, e quindi dettate da fattori interni all’organismo, o di tipo esogeno, e quindi dettate da fattori esterni all’organismo (ad esempio infezioni o malattie autoimmuni). Talvolta l’uveite può manifestarsi anche a seguito di chirurgia oculare mal riuscita. 

Sintomi

I sintomi associati all'uveite possono variare a seconda che si tratti di un’uveite di tipo acuto o cronico e in base alla parte dell'uvea coinvolta. In generale, i sintomi di avvertimento dell’uveite sono:

  • arrossamento e dolore all’occhio
  • fotofobia
  • visione offuscata e ridotta
  • miodesopsie (mosche volanti)

Tali campanellini di allarme si presentano in maniera improvvisa e tendono a peggiorare rapidamente nell’arco di poche ore o pochi giorni. Inoltre, la pupilla dell’occhio affetto dalla patologia può subire un lieve cambiamento nella forma, rimpicciolendosi e reagendo alla luce in maniera inadeguata. Spesso, i sintomi dell’uveite sono molto simili a quelli della congiuntivite: per questo, le due condizioni vengono a volte confuse.

Diagnosi

La diagnosi dell’uveite viene eseguita tramite una serie di apparecchiature – lampada a fessura, oftalmoscopio, tonometro - che consentono al medico oculista di effettuare un esame obiettivo dell’occhio.

Lampada a fessura Poliambulanza

Il paziente può essere anche sottoposto a test diagnostici più mirati, quali esami del sangue, test cutanei e radiografie. Nel caso in cui il medico sospetti la presenza di un’uveite di tipo infettivo, è necessario eseguire una biopsia oculare prelevando un campione di tessuto dall’occhio per realizzare una successiva indagine citologica.

Trattamento

Il trattamento dell’uveite varia significativamente in base alla tipologia del disturbo e alle cause che lo hanno scatenato. Per la cura sintomatologica dell’uveite, i farmaci più indicati sono i corticosteroidei e i midriatici, in grado di alleviare lo stato infiammatorio dell’occhio. Nel caso in cui la patologia sia scaturita da una causa di tipo infettivo, si procede invece con colliri antibiotici, antivirali o antimicotici; mentre se la causa scatenante dell’uveite è una malattia autoimmune, i farmaci più congeniali al trattamento sono invece gli immunosoppressori.

Medico responsabile U.O.

Dr. Vincenzo Miglio, Responsabile Centro Oculistico Poliambulanza Brescia

Dr. Miglio Vincenzo

Dipartimento Testa Collo

Direttore U.O./Servizio:
U.O. Oculistica

Dettaglio Unità Operativa

Ubicazione: Area A Piano 3

Telefono: 030/3518741

E-mail: ocu.segreteria@poliambulanza.it

Coordinatore: Simonetta Predolini

Ambulatori:

Ambulatorio Oculistica, Ortottica, Oftalmologia pediatrica, Strabismo, Mobilità Oculare, Ambulatorio Glaucoma, Ambulatorio Vizi Refrazione, Ambulatorio Patologie Retiniche, Servizio Perimetria, Servizio di Analisi Corneal (topografia, pachimetria, studio dell’endotelio corneale), Ambulatorio malattie della cornea e Chirurgia Refrattiva.

Fondazione Poliambulanza Regione Lombardia Ministero della salute

Uveite, cause, sintomi e cure | Centro Oculistico Poliambulanza Brescia


Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero | Brescia, via Bissolati, 57- Tel. +39 030-35151 P.iva 02663120984, N.REA BS468431

Tutte le informazioni contenute nel sito sono da ritenersi esclusivamente informative.

La Fondazione Poliambulanza - Istituto Ospedaliero non si assume la responsabilità per danni a terzi derivanti dall'uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.


Privacy | Cookie policy | Credits