Menu
Fondazione Poliambulanza Brescia telefono

Area Oncologica

Stomaco

La vasta esperienza costruita negli anni per quanto riguarda la cura dei Tumori dello stomaco ha portato Fondazione Poliambulanza a diventare uno dei centri in Italia con la più bassa mortalità in questo campo.

La tecnica di scelta per i tumori più iniziali é quella laparoscopica, mentre la chirurgia a cielo aperto é dedicata ai tumori avanzati.

 

  • Resezione gastrica parziale o totale con linfoadenectomia D2 per via laparoscopica: l'obiettivo delle tecniche mini-invasive è quello di garantire gli standard qualitativi oncologici della più tradizionale chirurgia a cielo aperto riducendo il trauma chirurgico ed il dolore post-operatorio e favorendo la riabilitazione dei pazienti.

 

  • Resezioni dei tumori del Cardias per via combinata toracoscopica e laparoscopica: si tratta di una tecnica chirurgica mini-invasiva avanzata per asportare alcuni tumori del cardias che necessitano di intervenire nello stesso tempo attraverso l’addome ed il torace. Tale intervento può essere eseguito con tecnica mini-invasiva.

 

  • Tecnologia 4K Ultra HD per laparoscopia: Si tratta di una tecnologia di cui attualmente in Italia dispone soltanto il nostro ospedale. È la migliore disponibile e consente al chirurgo di vedere i dettagli in modo estremamente preciso anche durante un intervento di chirurgia mini-invasiva: rispetto a qualsiasi altra tecnologia Full HD, la risoluzione spaziale è 4 volte superiore e questo garantisce al paziente un notevole aumento di sicurezza.

 

  • Resezioni dello stomaco a cielo aperto: sono riservate ai Tumori avanzati che spesso necessitano l’asportazione combinata di altri organi insieme allo stomaco (es.: pancreas, milza, fegato). Tali interventi sono eseguiti in pazienti che hanno già ricevuto altri trattamenti pre-operatori (chemioterapia e/o radioterapia neo-adiuvante).