Unità Endoscopia Bilio-pancreatica

Diagnosi e trattamento endoscopico di patologie del tratto biliare (calcolosi del coledoco, fistole post-colecistectomia,  neoplasie delle vie biliari) e pancreatico (neoplasie del pancreas). 
Si eseguono in particolare:

  • La colangio-pancreatografia retrograda endoscopica (CPRE), procedura endoscopica  utilizzata nella cura delle malattie delle vie  biliari e del pancreas, che consiste nell’approccio attraverso la papilla di Vater alla via biliare o al dotto pancreatico;  si esegue, se necessario, la sfinterotomia (cioè il taglio, con bisturi elettrico, dello sfintere), e si procede con l’asportazione dei calcoli o il posizionamento di protesi (stent) in caso di ostruzione del dotto biliare o  pancreatico per ripristinare il normale deflusso della bile o di succo pancreatico.
  • L’Ecoendoscopia (EUS) che  è il test più sensibile  per rilevare lesioni-masse pancreatiche, in particolare quando le lesioni sono equivoche alla CT o di dimensioni <2 centimetri, consentendo inoltre l'acquisizione di tessuto per la diagnosi cito-istologica della patologia,  ove necessario.
  • Il posizionamento di Stent metallici autoespandibili nei pazienti affetti da stenosi neoplastiche dello stomaco o del duodeno per ripristinare la pervietà del tubo digerente

I pazienti trattati vengono poi rivisti nell’ambulatorio di patologia bilio-pancreatica, per valutare l’efficacia delle procedure eseguite e la eventuale necessità di altri interventi.

Viviani Giovanni

Medico - R.S.S.
Dr. Viviani Giovanni

giovanni.viviani@poliambulanza.it

Medico responsabile:

Viviani Giovanni

Dr. Viviani Giovanni