Menu
Fondazione Poliambulanza Brescia telefono

Aree d'eccellenza

Fondazione Poliambulanza, centro multispecialistico di riferimento, eroga prestazioni sanitarie all'avanguardia in ogni Unità Operativa. Quattro in particolare sono le aree d'eccellenza dell'ospedale:

In Fondazione Poliambulanza ogni strategia clinica viene pianificata sulla base di un approccio multispecialistico ed interdisciplinare in grado di garantire ad ogni paziente cure dedicate alla specifica condizione.

Gli specialisti delle diverse Unità Operative partecipano ad una formazione continua, nazionale ed internazionale che consente loro di restare aggiornati sulle migliori tecniche cliniche e chirurgiche disponibili in medicina. Questo permette di garantire approcci terapeutici mini-invasivi in grado di minimizzare i rischi operatori, ma anche di accorciare i tempi di ripresa dei pazienti sottoposti ad intervento.

Area Cardiovascolare

L'Area Cardiovascolare è particolarmente all'avanguardia nella riparazione e sostituzione delle valvole cardiache, nella diagnosi e cura delle malattie coronariche, nel trattamento delle aritmie cardiache, nel trattamento delle patologie vascolari.

Tra le ragioni principali di questa eccellenza clinica figura l'approccio multidisciplinare che caratterizza il lavoro di tutti i medici dell'ospedale.

Gli ottimi risultati - testimoniati sia dai tanti successi ottenuti sia dal tasso di mortalità tendente allo zero riportato dai dati Agenas - non sarebbero possibili se i cardiochirurghi non lavorassero quotidianamente fianco a fianco con i colleghi della cardiologia, della chirurgia vascolare, dell'emodinamica e di molte altre aree specialistiche per garantire al paziente il trattamento più adeguato ed avanzato nel rispetto degli obiettivi e della missione dell'ospedale.

Area Ortopedica

Sono numerosissimi gli interventi di chirurgia protesica, di chirurgia artroscopica, di chirurgia del piede e di chirurgia della mano e gli interventi legati alle malformazioni genetiche o post traumatiche con fissatori esterni trattati ogni anno nell'Area Ortopedica di Fondazione Poliambulanza.

Livelli d'eccellenza sono stati raggiunti soprattutto nel campo della chirurgia protesica, in particolare in relazione a protesi d'anca e di ginocchio.

A questo tipo di interventi è dedicato il fast track, un percorso di assistenza perioperatorio che riduce la maggior parte degli stimoli negativi per il paziente.

Particolarmente rilevante è inoltre la garanzia dei limitati tempi d'attesa per operazioni d'urgenza. Queste vengono infatti eseguite, in più del 90% dei casi, entro le 48 ore dall'ingresso in Poliambulanza, diminuendo sensibilmente i rischi di mortalità e disabilità dei pazienti.

Area Oncologica

L'Area Oncologica si occupa di trattare gli aspetti diagnostici, terapeutici e riabilitativi delle neoplasie (tumori) dell'adulto. Per quanto riguarda l'addome, le patologie prese in cura si riferiscono principalmente a Fegato, Pancreas, Stomaco e Colon-Retto. Sono inoltre state istituite due Unità Specialistiche dedicate allo studio e al trattamento dei tumori dell'ovaio e del seno: l'Ovarian Cancer Unit e la Breast Unit.

Grazie ad un'equipe di grande esperienza riconosciuta a livello nazionale ed internazionale l'area oncologica di Fondazione Poliambulanza ha negli anni raggiunto standard eccellenti, trattando migliaia di casi di neoplasia con approcci mini-invasivi d'avanguardia. Particolarmente importante per garantire il miglior trattamento di cura possibile è inoltre la rapidità e reattività con la quale gli specialisti appartenenti alle diverse Unità Operative scelgono la strategia clinica più adatta ad ogni paziente. Tale strategia è infatti delineata, nel minor tempo possibile, da un team multispecialistico, coordinato dal medico oncologo, lo specialista che da il maggior contributo alla scelta del più adatto percorso di cura e che segue in prima persona il paziente in ogni fase della malattia: dallo screening, alla terapia, fino alla gestione del rapporto con i familiari.

Ciò che rende eccellente l'area oncologica di Poliambulanza è infine il peso assunto dalla ricerca medica nella scelta della strategia clinica. La partecipazione dei medici ad importanti progetti basati sullo studio delle terapie oncologiche si esplicita nella possibilità di offrire ai malati nuove opportunità terapeutiche attraverso la partecipazione a protocolli sperimentali.

Il tutto in una struttura che ha scelto di fornire ad ogni paziente una presa in carico globale, basata sul più avanzato trattamento medico, ma anche sul miglior supporto psicologico garantito dalla presenza in reparto di uno psico-oncologo dedicato.

Percorso Nascita

Quello della Salute della Mamma e del Bambino è un dipartimento innovativo e orientato al futuro. La passione e la motivazione che caratterizzano il personale sanitario hanno portato ad un progressivo miglioramento dell'assistenza erogata dall'ospedale, arrivando ad includere nell'offerta clinica anche la Terapia Intensiva Neonatale.

Come in tutto l'ospedale viene posta particolare attenzione all'aspetto umano della terapia; medici ed infermieri si occupano dei bambini, e dei loro genitori, con il riguardo e l'attenzione che solo un centro dedicato all'umanizzazione delle cure può garantire.

Per assicurare una presa in carico globale alle pazienti che scelgono di partorire in Poliambulanza e ai 2700 bambini che vedono la luce ogni anno, questo Dipartimento ha pensato ad un vero e proprio percorso nascita in grado di assistere le madri anche nelle fasi precedenti e successive al parto attraverso servizi, cure e supporto psicologico.

Nella fase del parto è consentita alla futura madre la possibilità di richiedere l'epidurale 7 giorni su 7, 24 ore su 24 e di partorire nel modo più naturale possibile (anche in acqua).

Dopo la nascita è invece garantita al bambino la miglior assistenza clinica; oltre alla Terapia Intensiva Neonatale è presente in reparto un fisioterapista/osteopata per neonati in grado di individuare disfunzioni di mobilità e asimmetrie nei primissimi giorni di vita.

Ogni madre può inoltre scegliere, in totale libertà, se e quando tenere il proprio piccolo in camera con sè o affidarlo alle cure del nido. 

Per scaricare la Guida al Percorso Nascita in Poliambulanza cliccare qui.