Menu
Fondazione Poliambulanza Brescia telefono

Tablet in corsia

Dati clinici disponibili, sicuri e fruibili. Direttamente a bordo letto

La tecnologia entra in reparto

Informazioni sempre aggiornate in tempo reale sulle condizioni e i percorsi clinici dei pazienti.

Per ogni paziente ricoverato presso Poliambulanza, medici ed infermieri si trovano a gestire quotidianamente una gran quantità di dati. L'esigenza di migliorarne il livello di disponibilità, fruibilità e sicurezza ha spinto la Fondazione ad adottare una soluzione innovativa e tecnologicamente avanzata.

 

In seguito ad una ricerca svolta sul campo che ha interessato le aree tecniche della dirigenza, ma anche il personale sanitario sempre coinvolto nei processi e nelle scelte del proprio ospedale, sono stati individuati i dispositivi elettronici che meglio possono facilitare la gestione dei dati “a bordo letto” da parte medici ed infermieri.

 

Ai primi, che utilizzano maggiormente la tastiera per registrare le anamnesi, compilare i diari clinici e consultare esami o immagini, sono stati affidati pc portatili che possono essere adoperati, grazie alla copertura WiFi presente in tutto l'ospedale, sia in studio che durante i giri di visita.

Ai secondi invece, che svolgono la propria attività direttamente in reparto, sono stati forniti tablet per la registrazione del diario infermieristico, le valutazioni dei bisogni assistenziali e la registrazione dei parametri vitali.

 

Tali dispositivi garantiscono la reperibilità immediata delle informazioni presso il letto di ogni ricoverato con una sensibile riduzione dei tempi che precedentemente erano impiegati per preparare o recuperare la documentazione necessaria. L'informazione è sempre completa all'ultimo dato disponibile e consente ad ogni operatore sanitario di restare aggiornato in tempo reale sulle condizioni e i percorsi clinici dei pazienti.

La lettura del codice a barre presente sul braccialetto elettronico di ogni degente consente inoltre di annullare a monte il rischio di errori o scambio di dati rendendone totalmente sicuro l'inserimento, l'aggiornamento e la consultazione.

 

Il successo di questo progetto, che ha migliorato concretamente la gestione e la sicurezza dei dati clinici di ogni paziente, è stato riconosciuto dall'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano che nel 2014 ha attribuito a Fondazione Poliambulanza il “Premio Innovazione Digitale in Sanità”.