Cure Mediche

Endoprotesi aneurismi periferici

L'endoprotesi degli aneurismi periferici è un intervento endovascolare che viene effettuato per il trattamento di aneurismi delle arterie periferiche, ad esempio a livello femorale, o dei vasi addominali.
Questa tecnica alternativa alla chirurgia tradizionale consiste nell’effettuare una piccola incisione all’inguine o nel braccio dove si trovano rispettivamente l’arteria femorale e l’arteria omerale. Da qui viene inserita l’endoprotesi che attraverso cateteri speciali viene fatta navigare attraverso i vasi sanguigni del paziente e posizionata nel tratto di arteria da trattare.
L’endoprotesi è rivestita da una maglia metallica e materiale sintetico e una volta posizionata e aperta va ad impedire al sangue di raggiungere l’aneurisma. La mini-invasività della procedura ha notevoli vanteggi per il paziente in termini di impatto fisico e psicologico in quanto non necessita di un’ampia incisione dell’addome come avviene nella chirurgia tradizionale. La tecnica endovascolare può essere eseguita esclusivamente su pazienti idonei che vengono selezionati dallo specialista sulla base delle caratteristiche anatomiche del paziente valutate mediante gli esami pre-operatori.
 

 

 

Patologie che possono essere trattate con questa tecnica

Fondazione Poliambulanza Regione Lombardia Ministero della salute

Endoprotesi aneurismi periferici


Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero | Brescia, via Bissolati, 57- Tel. +39 030-35151 P.iva 02663120984, N.REA BS468431

Tutte le informazioni contenute nel sito sono da ritenersi esclusivamente informative.

La Fondazione Poliambulanza - Istituto Ospedaliero non si assume la responsabilità per danni a terzi derivanti dall'uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.


Privacy | Cookie policy | Credits