Cure Mediche

Lifting del braccio

Cosa s'intende per lifting del braccio ?
Il lifting del braccio o brachioplastica è un intervento chirurgico che:

  • riduce il rilassamento cutaneo in eccesso tendente a cadere in basso;
  • distende e leviga il tessuto di supporto sottostante che definisce la forma della parte superiore del braccio;
  • riduce gli accumuli di grasso localizzati nella regione superiore del braccio.

Le oscillazioni di peso, l'invecchiamento e persino l'ereditarietà possono far sì che la parte superiore delle braccia riveli un aspetto cadente e flaccido. Questa è una condizione che non può essere corretta mediante l’esercizio fisico.
La chirurgia di sollevamento del braccio potrebbe essere adatta nei casi in cui il tono muscolare sottostante della parte superiore delle braccia è cadente o appare rilassato e pieno a causa della pelle e grasso in eccesso.
Nuove tecnologie (esempio le microonde, la radiofrequenza) e tecniche hanno reso più ragionevole il trattamento delle braccia che per anni hanno fatto impazzire molti pazienti.  Non sorprende che negli ultimi 10 anni gli interventi per rimodellare le braccia siano aumentati da quando la scienza e la tecnologia finalmente collaborano proprio per soddisfare questa domanda.
Tuttavia, alcune persone non riescono a eliminare la pelle ed il grasso in eccesso nonostante i sacrifici dietetici ed il fitness. I pazienti con massiccia perdita di peso è come se avessero appese delle “ali di pipistrello” che scambierebbero volentieri con una cicatrice sulla parte interna del braccio.   Nell'ultimo decennio con la chirurgia bariatrica si è visto un incremento del numero di pazienti che si sottopongono a tali procedure estetico-funzionali.
Ma questa è solo la punta dell'iceberg. Ci sono moltissimi pazienti con braccia piene o “grassocce” non candidati alla brachioplastica o non idonei per l'intervento chirurgico.   Ora gli stessi pazienti possono sottoporsi alla rimozione del tessuto adiposo tramite tecniche di liposuzione perfezionate (esempio la W.A.L. “liposcultura assistita ad acqua”) dal trauma ridotto e dall’efficienza notevole. Esistono inoltre trattamenti non chirurgici (laser, ultrasuoni, radiofrequenze, microonde) che comportano il “congelamento del grasso” o “fusione termica” senza tagli e senza cicatrici. I dispositivi odierni basati sull'energia stanno migliorando di minuto in minuto: queste tecniche permettono un certo grado di riduzione del grasso localizzato e garantiscono un certo rassodamento della pelle. Combinando nuovi metodi per la rimozione del grasso con le tecnologie di restringimento della pelle, è possibile offrire a più pazienti risultati migliori in meno tempo e senza cicatrici.    

 

Quali sono le fasi per la procedura di lifting del braccio?
Fase 1 - Anestesia
Le opzioni contemplano la sedazione per via endovenosa o l’anestesia generale in base alle esigenze del paziente.  

Fase 2 - Incisione
La lunghezza ed il tipo di incisione durante l’intervento chirurgico di lifting del braccio dipendono dalla quantità e posizione della pelle in eccesso da rimuovere, come pure dal parere del chirurgo.  
Le incisioni sono generalmente eseguite all’interno o sulla parte posteriore del braccio, a discrezione del chirurgo, e possono estendersi dall’ascella ad appena al di sopra del gomito.  Il grasso in eccesso può essere direttamente asportato o trattato con la liposuzione.  
A seconda delle specifiche condizioni, le incisioni potrebbero essere più limitate. Quindi, il tessuto di supporto sottostante viene tirato e rimodellato con punti di sutura interni. Infine, la pelle viene levigata sul nuovo contorno del braccio.

Fase 3 – Chiusura delle incisioni
Le incisioni verranno chiuse con suture riassorbibili o tramite punti che verranno rimossi entro due settimane dall’intervento chirurgico.  

Fase 4 – Risultati 
Contorni più uniformi e tesi risultanti dalla brachioplastica sono evidenti subito dopo l’intervento, anche se probabilmente si presenteranno gonfiore e lividi.  


 

Fondazione Poliambulanza Regione Lombardia Ministero della salute

Lifting del braccio


Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero | Brescia, via Bissolati, 57- Tel. +39 030-35151 P.iva 02663120984, N.REA BS468431

Tutte le informazioni contenute nel sito sono da ritenersi esclusivamente informative.

La Fondazione Poliambulanza - Istituto Ospedaliero non si assume la responsabilità per danni a terzi derivanti dall'uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.


Privacy | Cookie policy | Credits