Cure Mediche

Terapie per lo strabismo

Lo strabismo è una condizione nella quale gli assi visivi degli occhi risultano disallineati a causa di un malfunzionamento dei muscoli oculari che impedisce di orientare lo sguardo di ciascun occhio sullo stesso soggetto. Nel soggetto strabico, infatti, gli occhi guardano verso due direzioni diverse e il cervello non riesce a trarre informazioni dalle due retine, causando una fastidiosa visione binoculare che può influenzare in maniera negativa la percezione delle profondità.

A seconda della direzione verso cui l’occhio interessato è rivolto, lo strabismo può essere:

  • Convergente (o Esotropia) - l’occhio è rivolto verso l’interno
  • Divergente (o Exotropia) - l’occhio è rivolto verso l’esterno
  • Verticale - l’occhio è rivolto verso l’alto (Ipertropia) o verso il basso (Ipotropia)

Le cause dello strabismo non sono sempre note: alcuni bambini, infatti, possono nascere con una forma di strabismo congenito, mentre altre persone sviluppano la patologia in età adulta (strabismo acquisito). In generale, il mancato allineamento degli assi visivi può essere causato dal cattivo funzionamento dei muscoli oculari, dei nervi cranici o dei centri cerebrali superiori deputati al controllo del movimento degli occhi. 

Terapie per lo Strabismo

In presenza di strabismo, è opportuno procedere alla stimolazione dell’occhio con la capacità visiva più debole tramite esercizi oculari mirati.

Durante la prima fase di rieducazione visiva, si propongono al paziente degli esercizi di motilità oculare al fine di attivare la visione simultanea. Successivamente si eseguono degli esercizi di fusione per sollecitare l’utilizzo dei due occhi in contemporanea, per poi procedere con degli esercizi per l’acuità visiva e degli esercizi di stereoscopia.

Terminato questo training oculare, gli occhi hanno appreso a lavorare in maniera coordinata mandando i giusti stimoli al cervello e il paziente non rischia più di regredire alla precedente condizione di strabismo.

Medico responsabile U.O.

Dr. Vincenzo Miglio, Responsabile Centro Oculistico Poliambulanza Brescia

Dr. Miglio Vincenzo

Dipartimento Testa Collo

Direttore U.O./Servizio:
U.O. Oculistica

Dettaglio Unità Operativa

Ubicazione: Area A Piano 3

Telefono: 030/3518741

E-mail: ocu.segreteria@poliambulanza.it

Coordinatore: Simonetta Predolini

Ambulatori:

Ambulatorio Oculistica, Ortottica, Oftalmologia pediatrica, Strabismo, Mobilità Oculare, Ambulatorio Glaucoma, Ambulatorio Vizi Refrazione, Ambulatorio Patologie Retiniche, Servizio Perimetria, Servizio di Analisi Corneal (topografia, pachimetria, studio dell’endotelio corneale), Ambulatorio malattie della cornea e Chirurgia Refrattiva.

Fondazione Poliambulanza Regione Lombardia Ministero della salute

Terapie per lo strabismo, Centro Oculistico Poliambulanza Brescia


Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero | Brescia, via Bissolati, 57- Tel. +39 030-35151 P.iva 02663120984, N.REA BS468431

Tutte le informazioni contenute nel sito sono da ritenersi esclusivamente informative.

La Fondazione Poliambulanza - Istituto Ospedaliero non si assume la responsabilità per danni a terzi derivanti dall'uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.


Privacy | Cookie policy | Credits