Patologie

Diverticolite

La diverticolite rappresenta il processo infiammatorio dei diverticoli, che sono delle estroflessioni localizzate lungo le pareti intestinali.

Cause

La formazione di queste piccole “sacche” può essere di natura congenita oppure acquisita, ma non è ancora chiaro quale sia il fattore scatenante che porti alla creazione di questa alterazione anatomica.
Tra i fattori di rischio che possono favorire l’insorgenza di diverticolite figurano:

  • età (aumenta la probabilità con l'avanzare dell'età)
  • consumo eccessivo di carni o grassi
  • ridotto apporto di fibre
  • obesità
  • sedentarietà

Sintomi

La probabilità che la presenza di diverticoli possa portare al processo infiammatorio, e quindi alla diverticolite, è relativamente bassa (10-15%), ma chi soffre di questa patologia può mostrare segni molto diversi come:

  • dolore nella parte sinistra dell'addome
  • flatulenza
  • febbre
  • emorragie

Diagnosi

La diverticolite, che colpisce generalmente uomini e donne sopra i 50 anni.
La diagnostica per immagini e l’endoscopia sono i metodi più comuni di diagnosi. 

Trattamento

Il trattamento varia in funzione della gravità e frequenza dei sintomi si parte da trattamenti medici/dietistici alla resezione chirurgica per via laparoscopica del tratto di colon malato, più raramente è necessario intervenire in regime d’urgenza.

 

Cure che possono essere applicate a questa patologia

Fondazione Poliambulanza Regione Lombardia Ministero della salute

Diverticolite | Sintomi e cura per i diverticoli


Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero | Brescia, via Bissolati, 57- Tel. +39 030-35151 P.iva 02663120984, N.REA BS468431

Tutte le informazioni contenute nel sito sono da ritenersi esclusivamente informative.

La Fondazione Poliambulanza - Istituto Ospedaliero non si assume la responsabilità per danni a terzi derivanti dall'uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.


Privacy | Cookie policy | Credits